« Torna indietro

Italia & Europa

1919 – Primi modelli della Bergomi

In Italia, la milanese Societa Anonima Bergomi era attiva dal 1908 nel campo degli impianti per lo stoccaggio, il pompaggio e la misurazione di carburanti; deteneva tra l’altro alcuni importanti brevetti tedeschi relativi a dispositivi di sicurezza antincendio.

Alla fine della guerra, anche alla Bergomi si capì che era tempo di nuovi e più aggiornati apparecchi: se nel 1896 I’ltalia vantava un parco di quarantacinque vetture, nel 1919 il numero era salito a 23 883 unità, cui andavano aggiunti 10 613 autocarri e 337 autobus.

Un disegno di quell’anno, realizzato dall’Ufficio Tecnico Bergomi, mostra una piccola pompa misuratrice da garage con manovella e fermi di preimpostazione chiaramente ispirata a quelle americane.

Altri distributori del genere, questa volta stradali, compaiono nei disegni della società dal 1922 al 1926: ad alcuni, a partire dal 1923, sono aggiunti uno o due vasi allo scopo di rendere visibile la misurazione.