« Torna indietro

Italia & Europa

1924 – Bergomi e la benzina Victoria

A Siap e Nafta, che si contendevano il nascente mercato della distribuzione, si affiancò, sempre nel 1924, la Snom (Societa Nazionale Oli Minerali) la cui benzina, offerta al pubblico col beneaugurante nome Victoria, era di origine sovietica.

Il nome Victoria si incontra in alcuni disegni Bergomi del 1924 raffiguranti colonnette stradali dalle caratteristiche singolari almeno per l’ltalia: la misurazione e affidata a un unico vaso da venti litri con indici numerati (di cinque in cinque litri) in ordine crescente verso l’alto.

Non sappiamo se questi distributori furono effettivamente costruiti ma, anche in questa ipotesi, se ne videro ben pochi; in Italia il grande vaso “tipo America”, che appare in pochi altri disegni Bergomi e solo in tre decreti di ammissione alla verifica, non ebbe decisamente fortuna.

Maggior successo ottenne in Gran Bretagna dove, ad esempio, la Bowser ne commercializzò un modello molto interessante attorno al 1925.